Serie addict #1

Buongiorno, mi chiamo Monia e oggi vi farò parte di una mia grande passione ovvero le serie (principalmente americane e inglesi). Da quando c’è internet e la possibilità di visionnarle in lingua originale, il mio rapporto con le serie televisive è cambiato (anche quello con la tv, per conseguenza …)
Come tutti, ho il mio pantheon di serie televisive (avec Breaking Bad, Dexter, Weeds, Six feet under, Doctor House, Lost, How I met your mother, Mad Men…), ma oggi vi parlerò delle mie ultime scoperte. In effetti, al di là delle serie che mastico anni dopo anni con una certa abitudine, curiosità e familiarità – Vi parlo di House of cards, Greys anatomy, the Walking dead, Game of thrones, Scandal et surtout The Good Wife che si bonifica con il tempo, Oggi vorrei farvi scoprire le ultime serie che mi hanno lasciato mozzafiato

Masters of sex

Ho appena visionato la seconda seria ed è ancora meglio della prima. Il tono è giusto, gli attori eccellenti…Un vero gioiello!
Eccone la synopsis

La serie racconta la vicenda vera di William Masters e Virginia Johnson ginecologo il primo e psicologa la seconda, che compirono negli anni ’60 in un ospedale statunitense una ricerca “sul campo” sulla fisiologia umana durante il sesso….
Wikipedia

American Horror Story

A dire il vero, ho solo visto le due prime stagioni ( la terza è finita e sta iniziando la quarta). Ogni stagione è a se. Siamo nel registro dell’orrore con una realizzazione perfetta che ci confronta ogni volta con le nostre paure le più remote (ed è anche un po’ traumatizzante). Ho un po’ di ritardo con questa serie perché ogni volta mi devo preparare psicologicamente (e poi una stagione con i clown….nonché li apprezzo tanto)
Eccone la synospsis

Quarta stagione Freak Show
Ambientata nel 1950 a Jupiter, in Florida, la stagione vedrà Jessica Lange, nel ruolo di un’ex patriota tedesca, gestire uno degli ultimi spettacoli freak show negli Stati Uniti. Il gruppo di suoi stravaganti artisti, salvati dalla donna, farà qualsiasi cosa pur di mantenere attiva la propria attività…. Wikipedia

Ed ecco il Teaser dell’ultima stagione….per avere un’idea più concreta di quello che vi racconto

e come bonus, un estratto della seconda stagione, Asylum …

Per finire, vi presento 2 serie che mi sono particolarmente piaciute ultimamente…

The Honourable Woman


Con un sottofondo di conflitto israelo palestinese, senza mai prendere partito, il destino di una donna. Maggie Gyllenhall è una Nessa Stein perfetta. Miniseria inglese proposta dalla BBC2, ve la raccomando caldamente, per uscire anche un po’ dai cliché proposti certe volte da Homeland (che tra l’altro ho finora guardato con gran piacere…)

True Detective

Devo ammettere che ci ho messo un po’ prima di entrare nella storia…..La storia, in effetti, si installa molto lentamente e i dettagli vengono distillati con il contagocce….ma poi il ritmo si accelera, la storia si termina e Matthew McConaughey ci manca già (per non fare la groupie, ma onestamente in questo ruolo, quest’attore, all’accento lento texano e con i baffi e GENIALE!)….Ovviamente, tutto non è così lineare in True Detective e piano piano vi impregnerete di ambiance bayou e riti funebri macabri…con una squadra di shock!

Le vite dei detective Rust Cohle e Marty Hart si intrecciano inesorabilmente nella lunga caccia a un serial killer in Louisiana, durata diciassette anni. Attraverso archi temporali diversi, vengono raccontate le vite e le indagini dei due detective, dal 1995 al 2012, anno in cui il caso viene riaperto..

Attiro la vostra attenzione sul fatto che True Detective continuerà per una seconda stagione, con un’altra inquiesta e nuovi personaggi..

Spero che queste serie, se non le conoscete già, vi piaceranno…Non esitare a parlarmene nei commenti oppure sulla mia pagina facebook
Intanto ho preso un po’ di ritardo per visionare Vikings et Fargo. (e Hannibal , e Utopia ..)

Questo post è tradotto anche in Français.

, , , ,

No comments yet.

Lascia una risposta